Quali sono i migliori giocattoli del 2017?

Queste figure femminili in azione si candidano a Gioco dell'Anno 2017.

 

La rivista Stylist supporta le candidature di Lottie a "Bambola dell'Anno" e a "Pupazzetto dell'Anno"

 

.

Kaileigh Dray.

Siamo ormai abituati a vedere, in qualsiasi negozio, una netta distinzione di genere, forti colori primari, macchine telecomandate, Lego, trenini elettrici e supereroi che insegnano ai maschietti a costruire e a seguire qualsiasi loro sogno.

Le bambine, invece, vengono promosse in abiti rosa, con le loro bambole, i diademi e tanti giocattoli da coccolare. Sin da piccole, si cerca di insegnare loro ad avere cura di tutto, cercando di apparire in un determinato modo. Persino Barbie, che esercita oltre 180 diverse professioni (incluse l'ingegneria e il veterinario) si presenta con tacchi alti e decisamente iper-sessualizzata.

Alla luce di tutto ciò non dovrebbe sorprendere, quindi, la candidatura e nomina di Lottie a Gioco dell'Anno 2017.

Lottie, infatti, è stata disegnata per sembrare, ma soprattutto comportarsi, proprio come una bambina di nove anni.

"Quando abbiamo disegnato Lottie, non volevamo che fosse una bambola come le altre - ciò che c'interessava era la ricerca e la riuscita di un modello positivo," Ian Harkin, co-fondatore di Arklu al The Journal.

"Il brand è decisamente pro-ragazzine, ci piace dimostrare che le stesse siano in grado di fare le cose più disparate - sì, abbiamo disegnato la tradizionale cavalcata sul pony o la danza classica, ma quest'anno, per esempio, abbiamo collaborato anche con la European Space Agency".

Il risultato di questa collaborazione è stata l'edizione Astronomo, completa di vero telescopio, carte da collezione raffiguranti il sistema solare e dei fogli di carta con i profili delle più famose figure femminili di professione astronomo. La bambola promuove la scienza ed è stata nominata come Miglior Bambola 2017.

La Lottie Archeologo, invece, ha ricevuto diversi consensi nella categoria dei Migliori Personaggi d'Azione - gran risultato per il nostro marchio, lanciato solamente qualche anno fa.

Trowelblazers "Real Fossil Hunter" Tour

Nonostante le vendite di Lottie siano solamente una goccia nell'oceano degli stimati 10 milioni di Barbie vendute ogni anno, l'attività  del nostro marchio continua a progredire, guadagnandosi così la stima e il rispetto dei più, soprattutto di quei genitori che da sempre vanno alla ricerca di un giocattolo che possa ispirare le proprie figlie.

D'altronde, Lottie non indossa tacchi alti, ciò significa che è letteralmente in grado di stare in piedi da sé.

"Al giorno d'oggi esiste la cultura della perfezione, ma vogliamo dimostrare che sia giustissimo sbagliare... basta imparare dai propri errori", dice Harkin

Lottie ha tantissime possibilità : può essere la protettrice delle farfalle, il guardiano del faro, un pirata, un'esperta di karate, si lancia in tantissimi progetti scientifici, si ispira a vere eroine (basti pensare, per esempio, ad Ada Lovelace), eppure indossa diversi accessori "femminili".

Tuttavia, ciò che più conta è il fatto che Lottie non sia affatto dispiaciuta di seguire i propri sogni. Ecco perché siamo suoi fan.

Sì, merita decisamente il nostro voto per diventare il Gioco dell'Anno.

Stylist.co.uk: http://www.stylist.co.uk/life/lottie-doll-best-toy-girl-boy-feminist-sexist-sterotypes-empowering-christmas-2017-what-buy

 

Acquista subito una Lottie:

https://it.lottie.com/

 

 


Share this post



0 comments

Leave a comment

Please note: comments must be approved before they are published


← Older Post Newer Post →